Sostegno del diritto allo studio

Abbiamo lavorato per

Rimuovere gli ostacoli di ordine economico che impediscono l’accesso e la libera scelta dei percorsi educativi e facilitare la permanenza nel sistema educativo.


In che modo

Attraverso Dote Scuola, Regione Lombardia contribuisce alla spesa delle famiglie per la fruizione dei servizi di istruzione e formazione professionale, con le seguenti misure:
• Buono Scuola: contributo per gli studenti minori di 21 anni residenti in Lombardia per l’abbattimento delle rette di iscrizione e frequenza presso le scuole paritarie e statali (scuole primarie, secondarie di I grado, secondarie di II grado)
• Materiale didattico: contributo per gli studenti fino a 21 anni residenti in Lombardia per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica
• Merito: contributo per premiare gli studenti meritevoli iscritti agli ultimi tre anni della scuola secondaria di II grado e i diplomati dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IV anno IeFP)
• Sostegno disabili: contributo per le scuole paritarie a parziale copertura delle spese per gli insegnanti di sostegno degli studenti con disabilità (scuola dell’infanzia, scuola primaria, secondarie di I e II grado).

Dote Scuola è stata attivata nelle sue quattro componenti per tutti gli anni scolastici del mandato, destinando anche le risorse residue degli anni precedenti in modo da aumentare progressivamente la platea di beneficiari.

Scopri di più


Risultati

+32%

risorse stanziate tra il 2018/2019 e il 2022/2023 per sostenere la libertà di scelta e il diritto allo studio tramite Dote Scuola, supportando in particolare le famiglie con redditi non elevati


+36%*

studenti beneficiari di Dote Scuola tra 2018/19 e 2022/23, da 106.983 a 145.975, con un incremento di risorse e beneficiari in tutte le componenti della misura. Questo risultato è stato raggiunto anche grazie all’utilizzo delle risorse residue degli anni precedenti

*Dato parziale


BENEFICIARI

  • Studenti iscritti alle scuole dell’infanzia autonome e alla scuola primaria e secondaria di I e II grado e loro famiglie.
  • Istituzioni formative che ricevono il contributo Disabilità e che erogano il servizio alle famiglie


SOGGETTI COINVOLTI

Associazioni di settore


TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ

  • Azioni legislative, di programmazione e di controllo
  • Erogazione di finanziamenti